Friday, 12 October 2007

ALEJANDRO SANZ NON CANTA A CARACAS

Alejando Sanz non può cantare a Caracas. Perlomeno non nel teatro Poliedro, controllato dal governo di Hugo Chavez. La colpa di Sanz, uno dei cantanti pop più famosi in lingua spagnola ? Aver espresso opinioni antichaviste, tre anni fa, nella sua ultima visita in Venezuela. Nel video da youtube il ministro d'Educazione venezuelano spiega i motivi della decisione. "I musicisti non devono fare politica. Sanz può venire però non in un teatro pubblico". Esilarante la parte finale del video, Chavez con i militanti del Partito Socialista venezulano mixato con canzoncina pop del giovane Sanz. Scelta poco felice, non c'è dubbio. Ma nemmeno nella RAI berlusconiana i Travaglio - Grillo - Luttazzi avevano diritto di parola...

No comments: