Thursday, 5 June 2008

Ciao Boca...



Il Boca perde e lascia la Coppa Libertadores. Uno a tre nel Maracanà con il Fluminense, partita tesissima, non è bastato il genio di Riquelme (un po' sottotono) nè la promessa Palacio nè il fortunato e roccioso Palermo. Quelli del Flu, stadio pieno e un tifosissimo Chico Buarque in platea, non ci possono credere: era dal 1995 che il Boca non perdeva in Brasile. Qui a Baires ci si prepara per gli europei, i mondiali senza Argentina e Brasile, e anche quest'anno ci saranno spaghettate italiane, che due anni fa portarono molto bene...

1 comment:

Tanoka said...

Col migratore clandestino abbiamo visto la partita in un bodegòn salteño a Boedo. Per paura dell'evento culturale pre-partita ti sei perso la reuniòn.
Y bueh..

Le mie impressioni: Riquelme non c'era (in alcune fasi della partita l'ho visto seduto a bordo campo, che guardava), Palacio evanescente nonostante gli spazi ci fossero, Dàtolo inguardabile e Palermo un leone con due ferri da stiro al posto dei piedi.

chau